Si è definito il programma degli ottavi di finale, si parte sabato con le gare ad eliminazione diretta

Il tempo delle prove d’appello, per molte squadre, era già finito con la terza gara del girone. Da sabato, però, si fa ancor più sul serio, perché da sedici le squadre rimaste in corsa nell’Europeo 2024 devono diventare otto e andare a giocarsi i quarti di finale.

Ci sono tutte le big, anche perché la formula dava modo di qualificare anche quattro delle migliori terze. Ad inaugurare la seconda fase sarà proprio l’Italia, che sabato se la vedrà con la Svizzera. Una partita che in altre epoche storiche sarebbe stata abbordabile per il calcio italiano, ma che oggi rappresenta un’insidia considerevole sulla strada per il passaggio del turno.

Ecco perché c’è un po’ di timore a notare come dal lato del tabellone degli azzurri la strada sia un po’ meno complessa dell’atra parte. Chi passa tra gli elvetici e la squadra di Spalletti se la vedrà con la vincente di Inghilterra-Slovacchia. E gli inglesi sono tutt’altro che una formazione debole, sebbene non abbiano espresso un grande calcio fino ad ora. E poi in semifinale il secondo nome arriverebbe da chi la spunterà nell’incrocio tra i due ottavi Austria-Turchia e Romania-Olanda.

Dall’altra parte, invece, sono accoppiati gli ottavi Spagna-Georgia e Germania-Danimarca, con vista, salvo sorprese, su un quarto tra gli iberici e i tedeschi. E in semifinale arriverà chi avrà la meglio nel quarto che si comporrà con i risultati degli ottavi Portogallo-Slovenia e e Francia-Belgio. E qui, a meno che non ci siano evoluzioni contro pronostico, c’è già chi pregusta un quarto tra la squadra di Cristiano Ronaldo e Mbappè, due favorite della vigilia. Ma nel calcio, come è noto, tutto può accadere e le forze in campo possono essere facilmente rovesciate da episodi e fattori imponderabili.

Ecco il programma delle gare:

29 giugno – Ore 18 Svizzera-Italia – Olympiastadion di Berlino
29 giugno – Ore 21 Germania-Danimarca- Westfalenstadion di Dortmund
30 giugno – Ore 18 – Inghilterra-Slovacchia – Arena AuSchalke di Gelsenkirchen
30 giugno – Ore 21 – Spagna-Georgia – RheinEenrgieStadion di COlonia
1 giugno – Ore 18 – Francia-Belgio – Merkur Spiel-Arena di Düsseldorf
1 giugno – Ore 21 – Portogallo-Slovenia – Waldstadion di Francoforte
2 luglio – Ore 18 – Romania-Olanda – Allianz Arena di Monaco di Baviera
2 luglio – Ore 21 – Austria-Turchia – Red Bull Arena di Lipsia

1 thoughts on “Euro 2024, programma ottavi di finale: date, orari e sedi

  1. Dario ha detto:

    Che vergogna!!!! La peggiore Italia degli ultimi 80 anni. Modelli tatuati senza voglia e dignita’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *