L’ex giocatore dell’Inter versa in una brutta situazione. La vicinanza degli ex compagni di squadra

Fredy Guarín, ex centrocampista dell’Inter, ha rivelato pubblicamente la sua lotta contro l’alcolismo e le paure che ne derivano. “Sono un alcolizzato. Ho paura della morte,” ha confessato l’ex calciatore, aprendo una finestra sulle difficoltà personali che ha affrontato.

Guarín ha anche parlato del sostegno ricevuto da alcuni dei suoi amici più cari. “Ho perso tanti amici, ma altri sono rimasti al mio fianco. Ora so chi sono i miei veri amici, quelli che vogliono vedermi stare bene,” ha spiegato.

Tra coloro che gli sono stati accanto nei momenti più bui, ha menzionato nomi noti del calcio come Falcao, James Rodriguez, Juan Fernando Quintero, Ospina, Cuadrado, Zanetti, e Córdoba. “Erano disponibili ad aiutarmi,” ha aggiunto. Tuttavia, non tutti si sono dimostrati tali: “Altri, senza dire una parola, se ne sono andati. Non erano amici.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *