Ennesimo titolo per la squadra allenata da Guardiola

3-1 al West Ham e il Manchester City può nuovamente festeggiare la vittoria della Premier League. Non certo una cosa fuori dall’ordinario per una squadra fortissima, ma non bisogna mai dimenticare che vincere non è facile. Men che meno se lo hai già fatto per tre volte di fila e se ti stai giocando il campionato più competitivo del mondo.

Ma c’è di più: il Manchester City ha vinto la sua quarta Premier League di fila. Un numero che li fa entrare nella storia. Una sequenza che non si era mai verificata in Inghilterra e che, ora più che mai, consegna i Citizens e l’allenatore catalano alla storia del campionato inglese. Il dato diventa ancora più evidente se si arriva a sei trionfi negli ultimi sette anni.

Oltre alle 6 Premier League, il connubio Guardiola-Manchester City ha in bacheca anche 2 Fa Cup , 4 Coppe di Lega, 2 Community Shield, 1 Supercoppa Europea, 1 Champions League e 1 Mondiale per Club. Una storia che, come tutte quelle leggendarie, potrebbe non durare in eterno. Tant’è che c’è anche l’ipotesi che possa concludersi nel 2025 e a quel punto si potranno tirare le somme di un’epoca che dal punto di vista dei successi sarà assolutamente considerabile per il Manchester City.

Lo stesso tecnico ha rivelato di sentirsi più vicino a lasciare che a rimanere, ma solo a partire da giugno 2025. Questo significa che c’è la possibilità di andare a conquistare la quinta Premier League di fila e a quel punto il primato sarebbe difficile da eguagliare in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *