Ecco le tariffe della piattaforma streaming per la prossima Pioggia di commenti ironici, messaggi composti e minacce alla disdetta dopo il caro prezzo sugli abbonamenti della piattaforma streaminge

Questa mattina DAZN ha comunicato le nuove condizioni per l’abbonamento dell’anno prossimo, con un aumento del costo mensile. Il caro prezzo (29,99 € mensili), aggiunto alla possibilità di condividere il proprio account Pemium (quello da 39,99 € mensili) solo con i familiari, hanno scatenato un terremoto tra i tifosi di tutta Italia.

DAZN ha tenuto a precisare che “l’utilizzo corretto della contemporaneità sarà permesso per persone dello stesso nucleo domestico”.

Diverse le polemiche che tale annuncio ha scatenato, con tanti utenti in rivolta, che hanno riversato il loro disappunto sui social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.