Le prestazioni fornite in questi primi due mesi di 2023 hanno fatto volare il valore del cartellino dell’attaccante danese


Il 2023 è iniziato nel migliore dei modi per Rasmus Hojlund. L’attaccante danese dell’Atalanta, che ha compiuto 20 anni lo scorso 4 febbraio, ha realizzato cinque reti e fornito un assist nelle prime otto gare di Serie A del 2023 attirando su di sé i fari di tanti club.

Quanto vale Rasmus Hojlund?

La domanda è più che lecita. Quanto potrebbero sborsare i top club europei per un attaccante di 20 anni che sta mostrando una crescita esponenziale e, soprattutto, quella voglia di non accontentarsi mai? Dare la risposta è però difficile, soprattutto prendendo in considerazione l’ultima sessione di mercato che è stata estremamente povera. E di certo l’Atalanta non ha necessità di vendere chi può incrementare rapidamente il proprio valore.

L’investimento dell’Atalanta

Oggi 35-40 milioni potrebbe essere una valutazione in linea con quello che è il mercato attuale, ma se il trend di questo mese e mezzo Rasmus Hojlund dovesse proseguire fino a fine stagione, la quotazione schizzerebbe di parecchio verso l’alto, con 70-80 milioni che potrebbero non essere affatto una bestemmia. Chiaro però che in Italia, eccetto il Napoli qualora dovesse vendere Osimhen, nessuno possederebbe la forza economica per far crollare le doverose pretese dell’Atalanta che, solo qualche mese fa, ha sborsato quasi 20 milioni per anticipare tutti.

Per cui i pericoli potrebbero arrivare dall’estero: un Real Madrid che da qualche anno è molto attento ai giovani e gioca d’anticipo (magari acquistandolo, ma lasciandolo un anno in prestito), oppure dall’Inghilterra, nazione in cui il Dio denaro non manca affatto.

Giordano Signorelli

1 thoughts on “Quanto vale Rasmus Hojlund?

  1. Daniele ha detto:

    Per me è fortissimo ma non vale ancora 40 milioni… troppo presto, OTTIMO lavoro della Dea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *